Limited Edtion per Ceres al Gay Pride

L’appuntamento è alle 15 in piazza della Repubblica, dove si concentreranno i 20 carri del Gay Pride Roma 2015 per una 21esima edizione a cui prenderanno parte anche il sindaco Marino, la Giunta al completo e i minisindaci.

Madrina di questa edizione sarà la giornalista Federica Sciarelli.


Alla parata sarà inoltre presente come testimonial Vittoria Schisano, attrice che, nel 2011, dopo aver dichiarato la propria transessualità, ha intrapreso il percorso di cambio di sesso

Tantissimi i sostenitori tra cui anche Ceres, il noto marchio mondiale di birra.

Come li supporta? Innanzitutto il brand è partner dell’evento e per l’occasione ha creato una bottiglia personalizzata che indica una forte presa di posizione contro le discriminazioni.

 Una bottiglia senza etichette e un adesivo con su scritto “No alle etichette“. Niente marchi in bella mostra. Solo un messaggio e una bottiglia.

Che dire? Ceres anche questa volta c’è.

C’è con una velata ironia e con autenticità per toccare un tema per alcuni ancora spinoso.
Buzzoole


Loading Facebook Comments ...

Comments

  1. […] Oggi Ceres scende per strada come l’ha fatto per tante altre iniziative come ad esempio il Gay Pride di Roma a Giugno 2015. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *