10 giorni di smoothie depurativi per tornare in forma!

Vi è mai capitato di sentirvi gonfie, di sentire il vostro stomaco sottosopra o semplicemente di non riuscire a digerire bene qualcosa? Avete assolutamente bisogno di alcune ricette di smoothie depurativi! O meglio avete bisogno di 10 giorni di smoothie depurativi!

Questi sono alcuni dei segni evidenti di un’organismo che va assolutamente depurato!

Depurare il fegato, eliminare le tossine, migliorare la digestione: in questo articolo troverete qualche semplice ricetta che vi aiuterà a risolvere questi problemi.

Per riuscirci in modo efficace e duraturo, il segreto è cambiare per sempre regime alimentare e, grazie al metodo messo a punto da JJ. Smith che trovate nel libro  La dieta green & detox , è finalmente possibile.

Seguendo il suo programma, infatti, chiunque può depurarsi, perdere fino a 7 chili e scoprire (o riscoprire) il desiderio di mangiare in modo sano. Dimagrirai senza sforzi fino a raggiungere il peso forma e un benessere sia fisico sia mentale.

Per 10 giorni, quotidianamente si consumano 3 frullati verdi preparati con acqua, ortaggi a foglia verde e frutta; si bevono almeno 8 bicchieri d’acqua (oltre a infusi e tisane depurative a piacere) e quando viene fame si fa uno spuntino sano e nutriente per esempio con sedano, uova o frutta secca.

Il vero problema di chi vuole dimagrire non è tanto perdere peso, ma riuscire dopo a mantenere la linea. Perciò il segreto di una dieta efficace sta nel cambiare definitivamente lo stile alimentare di chi l’ha seguita.

Nel libro, oltre alla dieta dettagliata, alle testimonianze di chi l’ha provata e alle ricette di più di 100 frullati, ci sono tutti i consigli per vivere sani e belli.

Il metodo Detox-Eat-Move (Disintossicati-Mangia-Muoviti) elaborato dall’autrice aiuta a perdere peso senza mettersi a dieta in senso stretto. Di solito dopo le tradizionali diete si riprende tutto ciò che si è perso, invece grazie a questo libro l’autrice promette di aiutarvi a cambiare stile di vita. Vi aiuterà ad eliminare le tossine e a depurare il vostro organismo.

Affinchè il metodo abbia effetto oltre a uno stile di vita sano ci dovrà essere anche una buona attività fisica da parte vostra, che sia piscina, che sia il corso di zumba che tanto vi fa divertire in palestra o che sia la passeggiata con il vostro cucciolo tutte le sere ma un pò di attività fisica è necessaria. Questo anche affinchè i vostri muscoli non si deteriorino troppo!

Tutto qui? Beh no, dei piccoli sforzi devono essersi fatti! Infatti durante il programma sono banditi carboidrati, fritti, latte e formaggi, alcolici e tutto ciò che non è salutare.

10 giorni di smoothie depurativi per tornare in forma!

Ecco le 10 ricette di smoothie per 10 giorni messe a punto dall’autrice in modo che depurazione, perdita di peso e apporto di energia risultino ottimali.

I Giorno
Ortaggi verdi e frutti misti
• 3 manciate di spinaci • 2 tazze di acqua • 1 mela senza torsolo • 1 tazza di mango sbucciato e tagliato a pezzi • 1 tazza di fragole • 1 manciata di acini d’uva senza semi • 1 bustina di dolcificante a base di stevia (aggiungerne altro se necessario) • 2 cucchiai di semi di lino in polvere

Facoltativo: 1 misurino di proteine in polvere
Frullate gli spinaci nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa.

II Giorno
Mela e fragola
• 3 manciate di misticanza • 2 tazze di acqua • 1 banana • 2 mele sbucciate e senza torsolo • ½ tazza di fragole • 2 bustine di dolcificante a base di stevia (aggiungerne altro se necessario) • 2 cucchiai di semi di lino in polvere

Facoltativo: 1 misurino di proteine in polvere
Frullate la misticanza nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa.

III Giorno
Mela e mirtillo
• 1 manciata di misticanza • 1 manciata di spinaci • 2 tazze di acqua • ½ tazza di mirtilli • 1 banana • 1 mela sbucciata e senza torsolo • 1 bustina di dolcificante a base di stevia • 2 cucchiai di semi di lino in polvere

Facoltativo: 1 misurino di proteine in polvere
Frullate la misticanza e gli spinaci nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa.

IV Giorno
Pesca e frutti di bosco
• 2 manciate di foglie di cavolo nero • 1 manciata di spinaci • 2 tazze di acqua • 2 mele sbucciate e senza torsolo • ½ tazza di pesche sbucciate e tagliate a pezzi • ½ tazza di frutti di bosco misti • 2 bustine di dolcificante a base di stevia • 2 cucchiai di semi di lino in polvere

Facoltativo: 1 misurino di proteine in polvere
Frullate le foglie di cavolo e gli spinaci nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa.

V Giorno
Spinaci, pesca e frutti misti
• 3 manciate di spinaci • 2 tazze di acqua • 1 tazza di pesche sbucciate e tagliate a pezzi • 1 manciata di acini d’uva senza semi • ½ tazza di mirtilli • 3 bustine di dolcificante a base di stevia • 2 cucchiai di semi di lino in polvere

Facoltativo: 1 misurino di proteine in polvere
Frullate gli spinaci nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa.

VI Giorno
Ananas e spinaci
• 2 manciate di spinaci • 2 tazze di acqua • 1 tazza di ananas sbucciato e tagliato a pezzi • 2 tazze di pesche sbucciate e tagliate a pezzi • 2 banane • ½ bustina di dolcificante a base di stevia • 2 cucchiai di semi di lino in polvere

Facoltativo: 1 misurino di proteine in polvere Frullate gli spinaci nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa.

VII Giorno
Ananas e frutti misti
• 2 manciate di misticanza • 2 manciate di spinaci • 2 tazze di acqua • 1 banana • ½ tazza di ananas sbucciato e tagliato a pezzi • ½ tazza di mango sbucciato e tagliato a pezzi • 1 tazza di frutti di bosco misti • 3 bustine di dolcificante a base di stevia • 2 cucchiai di semi di lino in polvere

Facoltativo: 1 misurino di proteine in polvere
Frullate la misticanza e gli spinaci nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa.

VIII Giorno
Spinaci, cavolo nero e mirtillo
• 2 manciate di spinaci • 2 manciate di cavolo nero • 2 tazze di acqua • 1 mela sbucciata e privata del torsolo • 1 banana • ½ tazza di mirtilli • 2 bustine di dolcificante a base di stevia • 2 cucchiai di semi di lino in polvere.

Facoltativo: 1 misurino di proteine in polvere
Frullate le foglie di cavolo e gli spinaci nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa.

IX Giorno
Mela e mango
• 3 manciate di spinaci • 2 tazze di acqua • 1 mela sbucciata e senza torsolo • ½ tazza di mango sbucciato e tagliato a pezzi • 2 tazze di fragole • 1 bustina di dolcificante a base di stevia • 2 cucchiai di semi di lino in polvere

Facoltativo:1 misurino di proteine in polvere
Frullate gli spinaci nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa.

X Giorno
Ananas e cavolo nero
• 2 manciate di cavolo nero • 1 manciata di misticanza • 2 tazze di acqua • ½ tazza di pesche tagliate a pezzi • 2 manciate di ananas sbucciato e tagliato a pezzi • 2 bustine di dolcificante a base di stevia • 2 cucchiai di semi di lino in polvere

Facoltativo: 1 misurino di proteine in polvere

Frullate le foglie di cavolo e la misticanza nell’acqua fino a ottenere un succo verde. Aggiungete gli ingredienti restanti e proseguite finché il composto avrà una consistenza cremosa.

ATTENZIONE: Queste informazioni e ricette non possono sostituirsi al parere del vostro medico, quindi se soffrite di qualche patologia è sempre meglio consultare un professionista prima di cambiare il vostro regime alimentare.

© Riproduzione riservata

Seguimi su Facebook | Twitter | Instagram | Google Plus |


Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *